Metodi di apprendimenti multimediali

Il concetto di successo: forme di apprendimento multimediali abbinate a lezioni con obbligo di frequenza.

Con la comparsa di nuovi media e le loro molteplici possibilità, l'apprendimento e la formazione continua subiscono notevoli cambiamenti. Il blended learning è una combinazione di lezioni tradizionali con obbligo di frequenza e l'apprendimento attraverso mezzi di comunicazione elettronici. L'insegnamento con obbligo di frequenza viene strutturato in modo adeguato dal punto di vista didattico con un mix di strumenti che consentono di raggiungere gli obiettivi di apprendimento.

Il concetto d'insegnamento si suddivide in 2 metodi di trasferimento delle conoscenze:

  • 2/3 delle lezioni con obbligo di frequenza;
  • 1/3 delle lezioni mediante formati di apprendimento multimediali.

Le forme di apprendimento multimediali sono suddivise in corsi obbligatori e di preparazione/approfondimento facoltativo. Questo mix di lezioni rappresenta la forma di apprendimento più differenziata e di maggior successo. Il concetto garantisce un insegnamento vario e interessante e promuove la motivazione attraverso un apprendimento autonomo accompagnato.

Il design invitante e la facilità di utilizzo del Learning Management System (LMS) VIVERSA consentono agli studenti di trovare i corsi e le unità di apprendimento in modo rapido e semplice. I contenuti dei corsi sono strutturati in modo chiaro e trasparente. Le varie offerte rendono l'apprendimento stimolante e diversificato.

A ogni studente viene inviato tutto il materiale didattico sotto forma di raccoglitori fisici. Inoltre, il materiale viene caricato nel sistema di gestione dei documenti (DMS) sotto forma di documenti PDF scaricabili. In questo modo è possibile lavorare fuori sede e completare la documentazione didattica con allegati e proposte di soluzioni emersi dalla lezione.

Oltre a questi documenti, da parte dei nostri esperti tutti i partecipanti ricevono consigli di lettura per integrare i temi in modo autonomo e autodidatta.